LAZIONALI MILINKOVIC – Niente Serbia per Sergej Milinkovic Savic, almeno nei due appuntamenti contro Ucraina e Lituania validi per le qualificazioni ad Euro 2020. Il serbo della Lazio, convocato dal ct Krstajic, è rimasto in panchina per i 180′ di gioco a causa dell’infortunio alla caviglia, ancora non del tutto recuperato, che lo aveva costretto allo stop al termine della scorsa stagione. Ecco perché il commissario tecnico della Nazionale ucraina non ha voluto rischiare il gioiellino classe ’95.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.