CALCIOMERCATO

LE PAGELLE DI Milan-Lazio: Milinkovic scompare, Immobile non vede la porta

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE MILAN LAZIO – Si è conclusa sul risultato di 2-0 la gara tra Milan e Lazio. La squadra di Pioli ha dominato il match non lasciando spazio ai biancocelesti. Queste le pagelle del nostro direttore, Paolo Cericola.

Milan-Lazio, le pagelle di Paolo Cericola

Reina 5,5 – Poco impegnato. Sul fendente di Leao può solo guardare. Graziato dal rigore che centra la traversa. Su Ibra non può nulla.

Marusic 5,5 fa a sportellate con Theo. La fisicità lo aiuta fino al giallo che lo condiziona. 

Luiz Felipe 6 – Ci mette grinta e lettura attenda di ogni palla. Bravo negli anticipi, si prende anche qualche licenza offensiva 

Acerbi 5 – La sua partita inizia con l’ingresso di Ibra ma lo svedese ci mette 7 minuti a fargli fare brutta figura. 

Hysaj 5,5 – Spinge poco anche se dal suo lato il Milan si vede raramente. Si fa ammonire per una trattenuta su Tonali 

Luis Alberto 5 – Tonali non gli lascia molti palloni da giocare in maniera pericolosa. A centrocampo il ritmo dei rossoneri lo schiaccia. 

Leiva 5 – Il pressing del Milan è asfissiante. Cerca di chiudere ma spesso viene travolto. Si fa saltare con troppa facilità sul goal del vantaggio rossonero. 

Milinkovic 5 – Si vede poco. Ha Kessie che lo segue anche al bagno limitandone molto la pericolosità 

Felipe Anderson 5 – Si vede pochissimo. Cerca di aiutare la fase difensiva ma spesso va in difficoltà 

Immobile 5 – ha pochissime occasioni per vedere la porta. Sbaglia in area i tempi sul rigore dato a Kessie. L’unico tiro verso la porta del Milan è comunque suo. 

Pedro 6 – Il migliore dei suoi. Lotta e corre su ogni pallone anche se non ha occasioni 

Sarri 5,5 – Un passo indietro rispetto ad Empoli e Spezia, se attendeva risposte, San Siro ha bocciato la formula fantasia. Il Milan gioca con ritmi asfissianti ad uomo e la Lazio non riesce a fare gioco diventando vittima del rossoneri. Il primo tiro verso la porta di Maignan di immobile all’ 82º !!!! Cambia con Zaccagni e Lazzari ma il 2 a 0 arriva dopo 7 minuti e chiude la gara !

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI