CALCIOMERCATO

LE PAGELLE di Paolo Cericola: Caicedo entra e la risolve, Milinkovic tocco di classe

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

LAZIO CROTONE PAGELLE – Torna alla vittoria la Lazio, conquistando tre punti fondamentali contro il Crotone. La squadra di Simone Inzaghi, andata in vantaggio due volte e altrettante raggiunta, ha trovato la zampata finale con la rete di Caicedo. Queste le pagelle del nostro direttore, Paolo Cericola.

Lazio-Crotone, le pagelle di Paolo Cericola

Reina 5,5 – Al primo tiro nello specchio prende goal, lasciando molte perplessità sul posizionamento. Salva su Rispoli
Patric 5,5 – Si vede poco in fase di spinta. Sbaglia anche lui sul goal del 2 a 2 girando a vuoto.
Acerbi 5,5 – Non è in un gran momento. Fatica su Simy che lo brucia alla mezz’ora. Non da l’impressione di essere al top della condizione
Radu 6,5 – Il Boss fa 399 con la Lazio a -2 da capitan Favalli primatista di presenze biancoceleste. Sforna cross a ripetizione come l’assist per Milinkovic. Le azioni pericolose nascono sempre da lui. Nella ripresa cala fisicamente
Marusic 6 -la fascia destra si accende poco. Ordinato e diligente anche troppo
Milinkovic 6,5 – La sua classe cristallina ancora una volta si conferma al 14º con un piatto meraviglioso. Non fa molto altro ma quello basta
Leiva 5,5 – Non è fisicamente al top e si vede. Subisce le accelerazioni centrali del Crotone
Luis Alberto 6,5 – Si vede poco in zona offensiva. Cerca la giocata che raramente gli riesce. Tira fuori un gran goal dal limite
Fares 5 – Troppo timido. Non affonda mai lasciando a Radu i pericoli maggiori. Disastroso sul rigore del 2 a 2
Correa 5 – Cerca sempre l’estetica e quasi mai la sostanza. Cerca sempre le giocate che non arrivano. Compassato
Immobile 6 – Corre e si danna l’anima, come sempre. Ha voglia di festeggiare in campo la scarpa d’oro ma non va oltre un assist
Inzaghi 6 – ‘Avete mollato’ ha sottolineato Lotito in settimana a Formello. La squadra fa troppa fatica, vince con la sola qualità dei suoi uomini migliori. Resta agguanto al treno Champions League
Caicedo 7 – Leva ancora una volta le castagne dal fuoco. Entra e risolve con un gran goal, il 7º.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI