CALCIOMERCATO

LE PAGELLE di Paolo Cericola: Milinkovic di qualità. Luis Alberto guida la squadra. Muriqi indietro con la preparazione

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

PAGELLE PAOLO CERICOLA – La gara tra Milan e Lazio, valida per la 14^ giornata di Serie A, si è conclusa sul risultato di 3-2. Queste le pagelle del nostro direttore, Paolo Cericola.

Milan-Lazio, le pagelle di Paolo Cericola

Reina 6 subisce senza poter far nulla tre reti in trenta minuti e poco altro fino al miracolo finale su Rebic.
Patric 6,5
ci mette troppo vigore nell’entrata che porta il rigore del 2 a 0, mette in campo la solita grinta.
Luiz Felipe 7 legge bene le giocate avversarie, ci mette spesso anche il fisico per contenere le fiammate milaniste
Radu 6,5 gioca la 4ª gara consecutiva senza patire fatiche. Regge l’urto di Rebic e compagni senza commettere sbavature. Prova anche a trovare la rete con qualche sortita offensiva
Lazzari 7 spinge molto e sempre con profitto e convinzione. Mette un numero importante di cross in area rossonera, peccato non vengano sfruttati la meglio
Milinkovic 7 la qualità del campione la di vede da giocate complicate che diventano semplici come al 60º quando inventa la palla per Immobile. Mostro !
Escalante 6 nei primi minuti fatica a trovare le giuste misure, sale nel rendimento ma il giallo lo porta a non rientrare dopo l’intervallo.
Luis Alberto 7,5 si vede poco in costruzione nei primi minuti ma è bravissimo ad arrivare prima di tutti sulla parata di Donnarumma, dal goal in poi prende la squadra per mano e la guida con giocate sempre lucide
Marusic 6,5 si perde Rebic dopo 9 minuti sull’angolo che porta il vantaggio rossonero, si riprende spingendo molto con qualità ed insistenza
Correa 6 subisce il fallo che riapre la gara, si vede poco ma è troppo condizionato dal fisico. In polpaccio regge 30 minuti poi è costretto ad uscire
Immobile 7,5 Donnarumma arriva lì dove nessuno era arrivato dagli 11 metri, ma nulla cambia per lui. Gioca con la solita generosità e lucidità mettendo dentro ancora una volta il pareggio sfruttando da grande attaccante l’assist di Milinkovic
Inzaghi 5 subisce il Milan per mezz’ora, poi è tutta Lazio. Prestazione di carattere, sotto due reti in 25 minuti poteva prendere l’imbarcata ed invece la riprende con grinta e lucidità. Domina fino al 72º quando leva Immobile e Milinkovic, il Milan cresce, la Lazio si sgonfia ed alla fine i rossoneri la vincono.
Muriqi 5,5 è palesemente indietro con la preparazione. Pochi allenamenti sulle spalle si vedono ma quando svirgola dal
limite……
Cataldi 6,5 entra nell’intervallo per Escalante. Regala geometrie ed ordine alla squadra. Sempre molto lucido.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI