CALCIOMERCATO

LE PAGELLE di Paolo Cericola: Milinkovic tiene la Lazio in corsa per la Champions. Marusic non sbaglia nulla

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

HELLAS VERONA LAZIO PAGELLE – Finisce 0-1 la gara tra Hellas Verona e Lazio. All’ultimo respiro i biancocelesti hanno espugnato il Bentegodi con la rete del Sergej Milinkovic Savic. Il numero 21 è salito in cielo per insaccare il cross pennellato di Stefan Radu. Continua, così, la corsa alla prossima Champions League per la banda di Simone Inzaghi. Queste le pagelle di Paolo Cericola.

Hellas Verona-Lazio, le pagelle di Paolo Cericola

Reina 6 – La grande padronanza con i piedi lo porta a gestire ben fuori l’area di rigore.
Marusic 7 – E’ semplicemente perfetto. Sembra sia nato in quella posizione, non sbaglia nulla.
Acerbi 6,5 – Un muro insuperabile per Lasagna e compagni. Chiude con padronanza e sicurezza.
Radu 6,5 – Il Verona dalla sua parte spinge molto poco. Non corre pericoli dalla sua parte. Mette dentro il cross vittoria…
Akpa Akpro 6,5 – Parte poco sicuro da 5º a destra, cresce alla distanza grazie a tanto ordine e diligenza.
Milinkovic 7 – Ci mette la solita forza e qualità. Tanta sostanza, un tiro che va fuori di poco. Sovrasta Dimarco. Mette dentro un pallone pesantissimo che tiene la Lazio in corsa Champions
Leiva 6,5 – Soffre gli inserimenti degli scaligeri e la loro velocità nei primi minuti poi si prende le chiavi del centrocampo.
Luis Alberto 5,5 – Cerca con troppa insistenza il goal facendo mancare la sua dote migliore: l’assist. Incide poco
Fares 6,5 – Parte benissimo soprattutto in fase di spinta poi arretra e non si vede più in offesa. Bene comunque.
Caicedo 6 – Ne prende tantissime. Bravo in area e fuori nel supporto al centrocampo. Si inventa il vantaggio da solo ma dopo le reiterate trattenute di Magnani la sbracciata è da punire.
Immobile 5,5 – Tanta voglia nel mettere dentro il pallone, forse anche troppa, ma ha poche occasioni. Un palo lo beffa nel primo tempo. Si vede poco.
Farris 6,5 – La Lazio non muore mai. Questa è una certezza. Quando orami sembra uno dei pochi e rari 0 a 0 della stagione arriva la rete di Milinkovic…..Vittoria meritata

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI