QUI FORMELLO. Partitella 8 contro 8 con un KEITA in grande spolvero. POSTIGA torna negli spogliatoi, resta in dubbio per CATANIA (VIDEO)

QUI FORMELLO- Seconda tappa di preparazione della trasferta catanese, in programma oggi alle 10:30, per abituare la gambe a girare in orario partita. Mezz’ora di palestra, poi tutti in campo per prove tattiche e partitella. Tutti tranne Helder Postiga: ieri il passo indietro sulla via del recupero, oggi la prima assenza totale dal rettangolo verde. La contrattura al polpaccio destro non lo molla, quanto basta per giustificare una giornata di sole cure fisioterapiche e abbandonare la speranza di aggregarsi alla spedizione siciliana. Notizie positive, invece, da Abdoulay Konko, che si è regolarmente allenato e prenota un biglietto per Catania. Ciò nonostante, con l’Europa League alle porte, il francese potrebbe subire la legge del turnover. Edy Reja pensa al rilancio della difesa a tre, e dal campo è emersa la candidatura di Diego Novaretti, provato al centro della difesa con Biava e Radu, per concedere un turno di risposo ad Andrè Dias. Il brasiliano, così come Konko, aveva stretto i denti nella stracittadina e potrebbe anch’egli essere risparmiato in ottica Ludogorets. Chanches per una maglia da titolare anche per Mauri e Anderson, oggi provati alle spalle di Miro Klose, in vece di Candreva e Keita. Lulic ha rimesso i binari sulla corsia di sinistra, mentre Ledesma è stato affiancato da Alvaro Gonzalez. Eppure, con il ritorno di Biglia a seguito del turno di squalifica, le quotazioni del centrocampista uruguayano sono al ribasso e per lui si profilerebbe una probabile panchina. Sorte che toccherebbe anche all’altro acquisto invernale di casa Lazio, Gael Kakuta, che oggi ha partecipato alla sola partitella finale per la botta all’inguine subita ieri. L’ex-Chelsea si starebbe comunque facendo largo tra le grazie di Reja, grazie all’eccellente base tecnica, coadiuvata dall’impegno profuso e il buon rendimento fornito in allenamento. Da qui alle prossime due gare potrebbe bagnarsi dell’esordio. Domani la ripresa alle 11.

Francesco Pagliaro

LA CRONACA DELL’ALLENAMENTO

Ore 10.35 – La squadra inizia l’allenamento in palestra.

Ore 10.40 – C’è anche Tare ad assistere alla seduta.

Ore 10.45 – Come di consueto c’è anche Minala ad allenarsi con la prima squadra. Presente anche Konko.

Ore 11.15 – Dopo la prima parte della seduta effettuata in palestra, ora la squadra è scesa in campo per esercitazioni tattiche.

Ore 11.30 – Sprint agli ordini del preparatore Bianchini, poi lavoro atletico con le pedane. Intanto i portieri Marchetti, Berisha e Strakosha si allenano con Grigioni.

Ore 11.45 – Terminata la fase fisica con allunghi e sprint, Reja torna a battere sulla tattica.

Ore 12.10 – Partitella finale per i ragazzi di Reja. In grande spolvero Kakuta, in luce per la sua velocità e per la buona intesa mostrata con Mauri in alcune triangolazioni. Marchetti e Strakosha i portieri.

Ore 12.20 – Partitella molto intensa, che vede anche Dias andare in gol.

Ore 12.25 – Con il mini match a campo ridotto termina l’allenamento della Lazio.

LAZIONEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!