lazionews-lazio-cristiano-lombard
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LOMBARDI LAZIO – Cristiano Lombardi, centrocampista in forza alla Salernitana, ha voluto chiarire le sue precedenti dichiarazioni rilasciate a TuttoSalernitana. Il giovane, di proprietà della Lazio, aveva fatto intendere di volersi giocare le proprie carte in Serie A, snobbando in qualche modo la squadra che lo ha fatto crescere. Ecco le sue parole rilasciate alla stessa emittente.

Lombardi sul suo futuro

“È passato un messaggio un pochino sbagliato, come se avessi già deciso qualcosa del mio futuro. Vi dico la verità: dopo la fine della stagione non ho ancora avuto la possibilità di parlare con la società, anche perché la mia priorità è recuperare dall’infortunio e capire a che punto sia il mio percorso di recupero. L’ho detto ieri ai tifosi a Roma durante la premiazione: non so cosa pensa il club, finché la Lazio non mi dà indicazioni non ho informazioni da dare. Prestiti, non prestiti, cessioni, ritiri: non c’è nulla di certo, è assolutamente prematuro. Il passaggio sul venire a Salerno per provare a vincere il campionato era riferito all’anno scorso, quando mi ha chiamato mister Ventura prospettandomi la possibilità di far parte di una rosa competitiva e che comunque è andata ad un passo dalla qualificazione playoff. Secondo me la squadra era forte, poi purtroppo non siamo riusciti a completare l’opera. Non deve passare il messaggio che escludo una permanenza alla Salernitana: ho sempre detto il contrario, la città e la tifoseria mi sono rimaste nel cuore e non mi dispiacerebbe proseguire per un’altra stagione. Ma prima di parlare di ogni cosa è necessario capire cosa voglia fare la società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.