CALCIOMERCATO

Lopez: “La situazione migliora. Il campionato deve terminare normalmente. No ai playoff e ai playout”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

LOPEZ LAZIO INTERVISTA – La Serie A dovrebbe ripartire e terminare nella maniera naturale, anche se il pericolo di nuovi focolai resta dietro l’angolo. A quel punto la minaccia di un secondo lockdown si farebbe quantomai seria. Le istituzioni calcistiche, dunque, pensano a un piano d’emergenza in caso di una nuova quarantena ma le ipotesi fin’ora discusse non sembrano convincere tutti. Quella più discussa è la possibilità di decretare vittorie e retrocessioni tramite playoff e playout. L’ex Lazio Antonio Lopez è intervenuto sulla questione ai microfoni della radio ufficiale dei biancocelesti. Ecco le sue parole.

Quarantena di squadra

“Bisognerà decidere sulla questione dei contagi eventuali nelle squadre, ma la sensazione è che si riparta a giocare in Italia, e anche in Spagna e Inghilterra, seguendo le orme della Germania. Ci sono i presupposti per ripartire, la situazione generale sta migliorando. Importante che si riparta per il bene di tutti.”

Ipotesi playoff e playout

“Non sono assolutamente d’accordo con queste ipotesi. Il campionato va ripreso così come è stato lasciato, nonostante non sarà facile giocare senza pubblico. L’unico modo a mio parere però, sarà quello di decretare chi vincerà lo scudetto e chi retrocederà disputando le partite che mancano. Gli impegni ravvicinati non saranno un problema per i calciatori. La voglia di riprendere farà la differenza”.

Le difficoltà del ritorno in campo

“I giocatori saranno in grado di gestirsi, la voglia di ripartire li farà superare gli iniziali ostacoli fisici. Se si dovesse ripartire il 20 giugno, ci sarebbe tutto il tempo per prepararsi al meglio fisicamente. Saranno importanti anche le seconde linee, il loro contributo, che fino a qui è stato ottimo, permetterà alla Lazio di gestire al meglio le fatiche”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI