lazionews-lazio-news-22-aprile
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – Migliorano i dati riguardo l’emergenza coronavirus e le tifoserie romane hanno messo in atto un’iniziativa al riguardo. Rimanendo in tema il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato di una graduale ripresa degli allenamenti in totale sicurezza. Ancora diatribe tra la Serie A e Sky, che chiede lo sconto sui diritti televisivi a causa della sospensione del campionato.

Il mondo Lazio

Claudio Lotito è tornato alla carica: sta pensando al rinnovo del contratto di Simone Inzaghi in vista di una qualificazione in Champions League. Correa è tornato a parlare del suo rapporto con i tifosi della Lazio e del sogno di una chiamata dalla nazionale Argentina. Intanto Arturo Diaconale è tornato a parlare della ripresa del campionato, difendendo l’operato del presidente biancoceleste. Proto, invece, qualora non dovesse riprendere il campionato, chiuderebbe in anticipo la sua carriera da calciatore. Primavera: tornano a parlare il portiere Marocco il capitano Armini della stagione.

Le altre notizie di oggi

Due ex difensori biancocelesti, Jaap Stam e Giuseppe Biava sono tornati a parlare della stagione che stava conducendo la Lazio e dell’operato di Inzaghi. Anche il cantante Mattia Briga, protagonista in una delle ultime uscite in casa dei biancocelesti, è tornato ad esaltare il mister. Allo stesso modo, anche Marcello Lippi ha voluto ribadire la sua stima per i biancocelesti e in particolar modo per il centrocampo che stava facendo una fantastica stagione. Infine, Luca Toni, come aveva già fatto durante una diretta su Instagram, ha esaltato nuovamente Ciro Immobile. Brutte notizie in casa Atalanta, dove il portiere Marco Sportiello è risultato positivo al Coronavirus.

Giorgia Civita

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.