Tempo di lettura: 2 minuti

 

LOTITO_TENNIS_FRIENDS_3

Claudio LOTITO ha parlato in esclusiva al portale Romapost commentando la ripresa del campionato e anche il problema della chiusura degli stadi per discriminazione territoriale.

Ecco le sue parole:

 

SUL MOMENTO DELLA SQUADRA – “Mi auguro che da qui a breve rientrino tutti i giocatori perché abbiamo avuto una squadra falcidiata dagli infortuni. Siamo passati da nove a sei giocatori in infermeria. I medici mi dicono che dovrebbero tornare disponibili se non al rientro dalle nazionali (nella sfida contro l’Atalanta, n.d.r.), almeno nella partita subito successiva (il 27 ottobre contro il Cagliari, n.d.r.). Speriamo bene”.

SULL’ATALANTA –  “E’ un impegno difficile, l’Atalanta in casa è una formazione molto coriacea. Sono molto determinati e uniti. Mi auguro che la mia squadra abbia l’approccio giusto di un gruppo coeso e volitivo”.

SULLA CHIUSURA DEGLI STADI“Tutti conoscono la mia posizione perché avevo previsto quello che sarebbe successo  penso che il problema è già superato perché si è preso coscienza della necessità di dover apportare delle modifiche di interpretazione attuativa della norma”.

RISPOSTA ALLE PAROLE DI ABETE “I motivi possono essere diversi, ci sono dirigenti come Lotito che hanno fatto una battaglia importante e sono sotto scorta. Ci possono essere dirigenti convinti che sia un fenomeno che non si rimuove e tifoserie per le quali è stato nutrito sempre un grande rispetto per tanti motivi. Non possiamo accettare che questa situazione rimanga immutata nei prossimi anni, a doverla risolvere sono il mondo sportivo e le autorità dell’ordine pubblico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!