FACCIA A FACCIA, Emre Can e Lucas Leiva: da compagni ad Anfield a rivali all'Olimpico

Pubblicato 
giovedì, 24/01/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

FACCIA A FACCIA LEIVA CAN - Archiviata la sconfitta contro il Napoli, la Lazio si prepara a scendere in campo contro la Juventus, in un'altra sfida complicata per i capitolini. Nel match in programma domenica sera, scenderanno in campo anche Emre Can e Lucas Leiva compagni di squadra al Liverpool, rivali oggi.

EMRE CAN: DALL'AMBIENTAMENTO AL PRIMO GOL - Emre Can classe 94', è arrivato quest'estate a Torino a parametro zero grazie ad una trattativa conclusa già mesi prima. Il turco dopo un periodo di ambientamento in bianconero condizionato da poche presenze ed un infortunio, sembra finalmente essersi preso il club torinese. Il numero 23 della "vecchia signora" infatti dopo le ultime tre partite giocate da titolare, nell'ultima gara contro il Chievo ha trovato finalmente il suo primo gol da quando è in Italia.

LUCAS LEIVA PILASTRO BIANCOCELESTE - Lucas Leiva è arrivato a Roma nell'estate del 2017, per sostituire il partente Biglia. Il brasiliano non solo è riuscito a non far rimpiangere l'argentino, ma è stato capace di farlo dimenticare ai tifosi biancocelesti in pochissimo tempo. Fin da subito infatti, il numero 6 biancoazzurro è diventato il vero pilastro della formazione di Inzaghi, insostituibile. Da quando è arrivato, il classe 87' ha giocato ben 64 partite siglando anche 4 gol. Imprescindibile per la rincorsa Champions, sfumata dai biancoblù nell'ultima giornata della scorsa stagione.

DA COMPAGNI A RIVALI - Leiva e Can sono stati compagni di squadra nel Liverpool, dal 2014 al 2017. Il primo ha militato tra le fila dei "rossi" per 10 anni, mettendo a segno 7 gol in 346 incontri disputati. Il secondo ha giocato ad Anfield per quattro anni collezionando ben 167 presenze e 14 reti. I due ex "reds", nella sfida di domenica sera si affronteranno per la prima volta dal primo minuto. Infatti nella gara d'andata giocata all'Allianz Stadium, mentre il brasiliano ha giocato il match da titolare, il tedesco è sceso in campo soltanto negli ultimi 20 minuti di gioco. Questa volta gli ex compagni di squadra si troveranno molto probabilmente faccia a faccia, fin dall'inizio della sfida. Il 24enne e il 32enne inoltre, sono rimasti in buoni rapporti anche dopo che le loro strade si sono divise. Il tutto dimostrato sui social, grazie ai messaggi di auguri e al benvenuto in Serie A, pubblicati da parte del biancoceleste verso il bianconero.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram