Luis Alberto nel match program: "Si parla troppo spesso del mio rapporto col Mister"

Pubblicato 
martedì, 24/01/2023
Di
Martino Cardani
Luis Alberto all'Olimpico
Tempo di lettura: 2 minuti

LUIS ALBERTO MATCH PROGRAM LAZIO MILAN- Il "Mago" Luis Alberto ha parlato nel match program ai canali ufficiali della Lazio in vista della gara di Serie A 2022 contro il Milan. Ecco le parole del giocatore spagnolo, spesso al centro delle critiche ma, al momento, tra i più in forma dei biancocelesti.

Lazio-Milan, le probabili formazioni e le statistiche

Lazio, le parole di Luis Alberto nel match program della gara con il Milan

Luis Alberto sulla fiducia ottenuta dopo Sassuolo e Bologna

“Tanta, soprattutto perché venivamo dalle partite contro Lecce ed Empoli, giocate bene ma che non siamo riusciti a portare a casa. Adesso dobbiamo continuare cosi puntando sempre al massimo in ogni gara, fino alla fine".

Luis Alberto sul Milan e su Milan - Lazio

“Sarà dura, perché parliamo dei campioni d’Italia. Mi aspetto una gara difficile contro una squadra fortissima, però se l’affronteremo con lo stesso atteggiamento mostrato nelle ultime due partite, sono certo che faremo una grande prestazione”.

Luis Alberto sulle parole di Sarri e sul rapporto con il Mister

“Si parla troppo spesso del mio rapporto con il mister, io penso solo a fare il mio lavoro ogni giorno al meglio, a rimanere concentrato e con la testa libera per aiutare la squadra a vincere più partite possibili".

Luis Alberto sui suoi ricordi contro il Milan

“Ricordo benissimo il gol nel 4-1 del 2017, fu il primo segnato in casa con la Lazio. Contro il Milan ho giocato belle partite anche al Meazza, ho diversi bei ricordi. Spero di tornare a segnare già martedì, magari un gol che ci regalerà la vittoria”.

Luis Alberto sulla presenza numero 240 con la Lazio

"Non ho tenuto il conto, non guardo spesso i numeri e le statistiche. Sono molto felice di indossare questa maglia e avere la possibilità di giocare. A questo punto, però, le prossime cifre che metterò nel mirino saranno 250 e...300!".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram