lazionews-luizfelipe-belotti
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LUIZ FELIPE LAZIO – L’emergenza infortuni continua a caratterizzare l’avvio di stagione della Lazio. Mister Simone Inzaghi ha dovuto limitare le rotazioni in queste prime giornate di campionato. La sosta per le Nazionali poteva essere un alleato per recuperare alcuni giocatori acciaccati, ma la situazione resta complicata. Almeno in difesa. L’allenatore biancoceleste rischia di dover fare a meno nuovamente a Luiz Felipe. Il difensore, che ha rinunciato alla convocazione con il Brasile olimpico, si è recato nei giorni scorsi in Paideia per tenere sotto controllo la caviglia che da quest’estate non lo lascia tranquillo.

Luiz Felipe, problemi alla caviglia: le condizioni del difensore

Luiz Felipe si era infortunato nell’amichevole pre-campionato contro il Frosinone. Schierato titolare negli ultimi due impegni contro Torino e Juventus, il brasiliano aveva ricevuto un colpo da Cristiano Ronaldo sulla caviglia dolente che ha riacutizzato i sintomi. Non si tratterebbe di un infortunio grave, ma la sua presenza a Crotone appare complicata. Luiz Felipe non s’allena dall’8 novembre, giorno del match contro i Campioni d’Italia. La parola d’ordine, in casa Lazio, è cautela, anche memori di quanto accaduto nei mesi scorsi a Danilo Cataldi. Il centrocampista, nella passata stagione, aveva subito un infortunio simile a Bergamo contro l’Atalanta, soffrendone poi per tutto il finale dello scorso campionato. La Lazio non vuole correre rischi. Al momento, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, è da escludere una positività al Coronavirus di Luiz Felipe. La sua assenza sarebbe da collegare solo a noie muscolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.