Lulic, nuovo intervento in Svizzera e recupero più vicino. E la Lazio lo blinda fino al 2021

Pubblicato 
mercoledì, 04/03/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LULIC LAZIO - Tra il caos dei calendari e la difficoltà di mantenere alta la concentrazione del gruppo in queste settimane particolari, la Lazio deve gestire anche il recupero del suo capitano. Senad Lulic si è operato tre settimane fa alla caviglia per poi decidere, in accordo con la società, di seguire la terapia riabilitativa in Svizzera. Il paese elvetico è come una seconda casa per lui, ha molti contatti e sta seguendo un rigido protocollo.

Lulic, i tempi di recupero e un rinnovo solo da firmare

Secondo quanto si legge sul Corriere dello Sport, il bosniaco si sarebbe sottoposto addirittura a un secondo intervento per risolvere il problema definitivamente. Lulic ora sta meglio, dopo mesi passati a giocare con infiltrazioni per placare il dolore. E' fermo da un mese, l'inattività fa perdere tono muscolare e appena sarà pronto per allenarsi dovrà rifare la preparazione. Il capitano tornerà in Italia non appena l'infezione sarà scomparsa del tutto. Quantificare i tempi è difficile, ma sicuramente Senad Lulic ci sarà per la volata finale. Ad aspettarlo, al traguardo, ci sarà anche un rinnovo già concordato con la Lazio e al quale manca solo la firma. Con la Lazio sino al 2021, a vita. Verso nuovi orizzonti.

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram