Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROBERTO MANCINI ITALIA – Il CT della nazionale, Roberto Mancini, è intervenuto ai microfoni di Roma Radio per parlare della nazionale e della ripresa della stagiona attuale. Di seguito le sue parole.

Le parole di Mancini

“Da CT azzurro, direi che sarebbe più comodo se si finisse qui, e si riprendesse con calma dopo l’estate, visto che il prossimo anno ci saranno tanti impegni ravvicinati. Tuttavia, spero che il campionato possa riprendere al più presto. So che non sarebbe facile ripartire, i ritmi saranno inizialmente bassi e ci sarà il rischio di infortuni, ma i pochi contagi riscontrati tra i giocatori e il fatto che si giochi all’aria aperta, giova sicuramente alla ripresa del calcio”.

La nazionale

“Quando accettai l’incarico, nessuno voleva allenare l’Italia visti i recenti risultati negativi ottenuti sul campo. Ma nel calcio bisogna saper accettare i momenti negativi e soprattutto avere fiducia nelle qualità dei giocatori e dei giovani. È un peccato non aver potuto mantenere la continuità che avevamo agli Europei. Stavamo costruendo qualcosa di importante, e ce la saremmo giocata con tutti, anche con la Francia campione del mondo. Avere un altro anno a disposizione in più però servirà ai giovani per migliorarsi ancora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.