Foto Getty
Tempo di lettura: 2 minuti

CORONAVIRUS CALCIO MANCINI – L’emergenza Coronavirus ha stravolto i campionati nazionali di calcio e portato al rinvio di un anno degli Europei. Preparazione e calendari sono stati scombinati del tutto, ma il ct dell’Italia, Roberto Mancini, guarda al futuro con ottimismo e fiducia. Queste le sue parole in un’intervista concessa a Sky Sport.

Mancini: “Nessuno di noi avrebbe voluto non giocare l’Europeo”

“Nessun di noi avrebbe voluto non giocare gli Europei. Questa è una grande amarezza. A livello calcistico per l’Italia il rinvio di un anno degli Europei può anche andare bene, abbiamo una squadra giovane, i ragazzi più giovani potranno fare esperienza. Giocando a giugno avremmo avuto delle possibilità ma sicuramente al momento ci sono squadre più preparate perché sono partite prima nel processo di ringiovanimento della rosa e altre come la Francia già affermate. Con un anno in più i ragazzi potranno migliorare”.

Mancini sul futuro in Nazionale

“Sono felice in Nazionale. Cercheremo di fare bene in Nations League, agli Europei e ai Mondiali. Dopo i Mondiali vedremo cosa accadrà. La nostra Nazionale può competere con le migliori, io spero di essere il ct che tornerà a vincere l’Europeo dopo quello del ’68″.

Mancini sulla Serie A

“Non è facile come risposta, quello che è successo è anomalo. La squadra che ha più qualità è la Juve, è avvantaggiata. Qui è come riprendere un campionato dopo una sosta estiva, tutto può accadere. La Lazio attuale ha tre o quattro giocatori molto bravi. Quella del 2000 aveva un grande potenziale. Per quanto eravamo forti avremmo potuto vincere molto di più”.

Il ct Mancini su Acerbi

Acerbi ha fatto benissimo. Non è stato una sorpresa, io lo conoscevo abbastanza bene e provai a portarlo allo Zenit. Sta facendo un campionato ad altissimo livello e in Nazionale ha fatto molto bene, avere lui Chiellini, Romagnoli e Bonucci è una grande fortuna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.