Marchegiani: "La Lazio ha un piccolo vantaggio sulla Juve. Inzaghi non ha difetti, Strakosha è efficace e decisivo"

Pubblicato 
venerdì, 24/04/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-marchegiani-luca
Tempo di lettura: < 1 minuto

MARCHEGIANI LAZIO - E' stato il portiere del secondo scudetto della Lazio, dieci stagioni con l'aquila sul petto dal 1993 al 2003 con all'attivo 339 presenze. Luca Marchegiani ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport nella quale ha analizzato la possibile ripartenza del calcio e le chance della formazione di Simone Inzaghi di vincere il titolo.

Marchegiani: "Alla ripartenza ci saranno tante incognite"

"Da un punto di vista economico e sportivo il campionato va finito. Confido in un calcio dignitoso, non accroccato tanto per finire la stagione evitando code giudiziarie. L'anno sportivo resta falsato, ma chi vincerà si godrà lo stesso la vittoria. Ci sono tante incognite sullo stato delle squadre alla ripartenza, la reazione psicofisica dei giocatori farà la differenza".

Marchegiani sulla lotta scudetto

"La Lazio ha un vantaggio sulla Juve: i giocatori biancocelesti hanno trascorso la quarantena con un solo obiettivo in testa, quello della ripresa. Non credo che nella testa dei bianconeri ci sia lo stesso chiodo fisso. La Lazio è stata la più penalizzata dallo stop".

Simone Inzaghi e Strakosha

"Simone Inzaghi è un grande conoscitore di calcio. Da attaccante era un finalizzatore, da tecnico ha sviluppato la visione d'insieme. Non ha difetti, ha il controllo totale della squadra. Strakosha è un portiere forte, fa sempre la parata importante quando serve. Può, però, far sentire maggiormente il suo peso alla squadra come presenza e comunicazione. A volte è troppo silenzioso, pur rimanendo efficace e decisivo".

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram