lazionews-lazio-marcolin
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

ESCALANTE LAZIO MARCOLIN – La serata del mondo biancoceleste è stata accesa da una notizia di mercato: la Lazio ha bloccato per giugno Gonzalo Escalante, centrocampista centrale classe 1993 dell’Eibar. Il giocatore era passato già per l’Italia nel 2014 con il Catania in Serie B. Dario Marcolin lo ha avuto in Sicilia e lo ha presentato ai tifosi capitolini ai microfoni di Radio Incontro Olympia.

Escalante

“È un interno di centrocampo, io lo utilizzavo come mezzala. Un giocatore che prometteva tantissimo, uno degli argentini portati da Marino a Catania. Un Parolo con dei piedi più educati. Forse un piccolo Milinkovic, visto che è molto bravo a inserirsi, uno pulito, a cui piace giocare a due tocchi. Non è tanto un incontrista, più offensivo. Sarebbe perfetto per questo modulo, può adattarsi a tante zone del campo. Il suo punto di forza è l’inserimento dentro l’area e una tecnica discreta e lineare nel suo gioco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.