NOTIZIE LAZIO – Ricordi indelebili. A ‘calcioweb.eu’  Massimo Maestrellio ha ricordato suo padre, Tommaso:Da figlio sono orgoglioso di avere un padre così a prescindere dalle cose che ha fatto con la Reggina e la Lazio. Era un uomo gentile, molto amato, a modo, sensibile e onesto ed è stato il massimo con me. Nonostante siano passati tanti anni, sono sempre impressionato dal rispetto che la gente ha ancora verso mio padre”.

Sul derby, cosa avrebbe fatto Tommaso Maestrelli se avesse guida lui gli 11 biancocelesti nel derby di domenica scorsa?Eh, non lo so. Penso che Inzaghi ha fatto di tutto per non perdere. Cataldi poteva fare qualcosa, ma è stato espulso dalla panchina. Inzaghi ha lavorato bene e non penso che si possa dare colpa a lui. Mi spiace perdere un derby così. Mi metto nei panni di Simone Inzaghi che ha preparato una partita così da due settimane e purtroppo la perdi per 2 episodi. Per i primi 30 minuti c’è stata solo la Lazio e poi perdere per un errore difensivo è brutto. Se non ci fosse stato non avremmo mai perso. L’allenatore lì è impotente, ha fatto tutto in maniera perfetta. Keita e Anderson però hanno giocato al di sotto delle loro qualità e si è sentita la mancanza e nonostante quello eravamo in partita. L’errore di Wallace ci ha tagliato le gambe. Perdere la palla in quella maniera è stata una cosa sanguinosa”.

Infine, un pensiero per Giorgio Chinaglia: “Beh, Giorgio è stato sempre di famiglia. Era sempre a casa nostra e io ero sempre a casa loro. Ci ha dato tanto ed era una persona meravigliosa, un grande trascinatore. È stato bello avere un percorso di calcio e di vita insieme”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.