lazionews-milan-lazio-immobile-gol
Getty Images

MILAN LAZIO – Il posticipo dell’undicesima di campionato ha visto la Lazio di Simone Inzaghi espugnare San Siro dopo trent’anni. I biancocelesti hanno piegato il Milan per 2 a 1 dopo una prestazione di grande agonismo e maturità. Primo tempo che si è chiuso in parità: vantaggio della Lazio con una splendida inzuccata del solito Immobile al 100esimo gol con l’aquila sul petto, poi recuperato da una sfortunata autorete di Bastos che ha regalato ai rossoneri il gol del pareggio. Nella ripresa ancora ritmi alti, Donnarumma ha salvato i diavoli in un paio di occasioni prima di arrendersi al diagonale forte di Correa imbeccato dal settimo assist stagionale di Luis Alberto. Al termine del match, il capocannoniere del campionato Ciro Immobile è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club biancoceleste. Ecco le sue parole.

100 gol

“Sono soddisfatto del centesimo gol con la Lazio. Voglio ringraziare i miei compagni che mi hanno sempre supportato e la società che ha creduto in me. Questo record lo dedico a mia moglie e alla mia famiglia perché mi sono stati sempre vicini, i meriti li divido con loro.”

Le prestazioni individuali

“I gol sono una conseguenza di tutto quello che gira intorno alla squadra. Se riesci a creare un feeling con i compagni tutto viene più facile. Sono orgoglioso di aver superato Chinaglia e di essere vicino a Giordano. Oggi a tavola prendevo in giro Lazzari e gli dicevo com’è possibile che sono a 12 gol e tu non mi hai ancora fatto un assist? Arrivato stasera. Lo ringrazio.”

La gara

“Siamo migliorati. Abbiamo corretto gli errori del passato e oggi riusciamo a chiudere le partite più facilmente. Siamo riusciti a vincere contro una squadra importante e di questo siamo felici.”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.