EMPOLI, ITALY - DECEMBER 22: Gianpaolo Calvarese referee during the Serie A match between Empoli and UC Sampdoria at Stadio Carlo Castellani on December 22, 2018 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN LAZIO MOVIOLA – La Lazio espugna San Siro dopo trent’anni. Immobile e Correa regalano la vittoria contro il Milan e l’aggancio al quarto posto. Una gara difficile quella contro i rossoneri, molto combattuta, che vede la Lazio recriminare per un episodio da rigore e qualche cartellino in più che avrebbe potuto lasciare in dieci la squadra di Pioli. Andiamo a scoprire quanto accaduto con la nostra moviola.

Primo tempo

6′ pt OCCASIONE IMMOBILE – Lulic serve sul filo del fuorigioco Immobile, piattone che Donnarumma è bravo a respingere. Posizione regolare per l’attaccante biancoceleste

22′ pt TRAVERSA IMMOBILE -Ancora Immobile in area di rigore, questa volta servito da Luis Alberto. Traversa per il bomber azzurro, ancora partito bene sul filo del fuorigioco

30′ pt GOL LAZIO – Luis Alberto innesca Lazzari, ancora una volta posizione perfettamente regolare. Cross dell’esterno e colpo di testa di Immobile.

38′ pt OCCASIONE CORREA – Immobile in versione assist man per Correa, il “Tucu” calcia e Donnarumma, ma Calvarese ferma tutto per offside. La posizione, invece, dal replay, sembra regolare

39′ pt DUBBIO CALVARESE – Calhanoglu calcia direttamente in porta dal corner, Strakosha respinge sulla linea e Calvarese ferma il gioco. Sembra indicare il polso per l’orologio della Goal Line Technology, ma invece chiede al Var. Episodio curioso

42′ pt DUE PALLONI – Viene fermata un’azione offensiva della Lazio per l’ingresso di un secondo pallone in campo. Decisione corretta

43′ pt AMMONITO MILINKOVIC – Giallo per il sergente dopo un intervento in ritardo su Theo Hernandez

Secondo tempo

50′ st AMMONITO DUARTE – Fallo netto di Duarte su Luis Alberto. Giusto il giallo

52′ st PIATEK SCIVOLA – Piatek prova a superare Acerbi in area di rigore, l’attaccante polacco scivola e non c’è contatto con il difensore biancoceleste

53′ st BENNACER SI SALVA – Contropiede della Lazio interrotto da Bennacer, il direttore di gara non estrae il cartellino giallo

55′ st AMMONITO KRUNIC – Intervento a gomito alto di Krunic su Milinkovic. Il giocatore si disinteressa della palla e il giallo estratto dal direttore di gara poteva essere di un altro colore

63′ st EPISODIO CAICEDO – Caicedo viene fermato al limite dell’area con un’ostruzione palese da Duarte, l’arbitro non fischia

64′ st AMMONITO ACERBI – Sul capovolgimento Hernandez viene fermato irregolarmente da Acerbi, per Calvarese è giallo

65′ st EPISODIO LAZZARI – Parte in velocità Lazzari sull’out di destra, Hernandez lo spinge e l’esterno biancoceleste cade in area di rigore. Calvarese non fischia il calcio di rigore e non viene chiamato dal Var.

65′ st AMMONITO RADU – Ci prova Calhanoglu ad arrivare in area di rigore, ma Radu lo stende. Giallo giusto

71′ st AMMONITO LEIVA – Anche Lucas Leiva si iscrive nella lista dei cattivi

71′ st EPISODIO DUARTE – Correa prova a superare in velocità la difesa rossonera, Duarte tira la maglia. L’arbitro non vede e risparmi secondo giallo e doccia anticipata al brasiliano.

84′ st GOL CORREA – Luis Alberto innesca il “Tucu” sul filo del fuorigioco. Gol regolare, conferma anche il VAR.

86′ st AMMONITO BENNACER – Fallo di Bennacer su Correa, dopo una lunga serie di falli anche il franco-algerino finisce nel taccuino di Calvarese

86′ st AMMONITO CATALDI – Proteste di Danilo Cataldi che si prende un cartellino giallo dopo essere entrato da poco

94′ st EPISODIO PIATEK – Contatto nel finale in area di rigore biancoceleste tra Piatek ed Acerbi. I rossoneri protestano, ma non c’è nulla tra i due e l’arbitro concede, giustamente, rimessa dal fondo.

Leonardo Valente

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.