lazionews-lazio-atalanta-immobile-ciro-tiro
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MIMMO CASO LAZIO – Ha vestito la maglia della Lazio per tre stagioni, dal 1985 al 1988, prima di allenarla per 16 partite nel 2004. Domenico Caso, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per analizzare il momento dell’undici di Inzaghi.

Atalanta Lazio

“La Lazio ha perso un’occasione incredibile ma i sogni di gloria non vanno abbandonati. E’ stata gettata un’occasione al vento peraltro la Lazio ha anche la miglior difesa del campionato ma si è fatta rimontare dopo aver avuto la chance del 3-0. Ad ogni modo si sono affrontate due formazioni che giocano il miglior calcio in Italia. Un successo avrebbe dato ulteriore carica ed entusiasmo alla Lazio ma credo che da questo ko debba comunque uscirne più forte. Nel primo tempo ha dominato poi è calata forse anche a causa dell’inattività mentre l’Atalanta aveva nelle gambe un’altra partita”.

Lazio Fiorentina

“Sulla carta non c’è gara, sul piano tecnico. Però c’è sempre da considerare che dopo il lungo stop potrà avere la meglio chi fisicamente è riuscito a prepararsi bene. Parlando dei viola, col Brescia non li ho visti pimpanti come in altre circostanze. Mi sono sembrati preoccupati, poco brillanti. Aver recuperato Ribery è un grosso vantaggio però saranno senza Chiesa. Credo che la Fiorentina imposterà una gara difensiva sabato sera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.