mondiali-russia-2018
mondiali-russia-2018
Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALI BEGLIO GIAPPONE – Finale al cardiopalmo tra Belgio e Giappone alla Rostov Arena. I Diavoli Rossi, dopo essere andati in svantaggio di due reti, riescono a rovesciare il risultato vincendo 3-2 all’ultima azione della partita, grazie a Chadli. Delusione fortissima per i nipponici che, nonostante una grande prova, buttano via la partita a causa della loro inesperienza, concedendo al Belgio un contropiede micidiale al novantaquattresimo minuto dopo un corner battuto male. Il sogno dei Samurai si infrange a un passo dai supplementari, e diventano quindi inutili le reti – molto belle – di Inui e Haraguchi.

AI QUARTI BELGIO-BRASILE – La Nazionale del Sol levante esce comunque a testa altissima da un Mondiale giocato al di sopra delle più rosee aspettative. Vertonghen, Fellaini e Chadli fanno volare il Belgio ai quarti, dove ad attenderlo c’è il Brasile che nel pomeriggio ha eliminato il Messico. La prova di stasera però, non può certo far dormire sonni tranquilli agli uomini di Martinez, che conquistano la vittoria faticando moltissimo contro una squadra sulla carta nettamente inferiore. Con il Brasile servirà una prestazione decisamente diversa e, soprattutto, maggior equilibrio e attenzione in fase difensiva.

S.D.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.