CALCIOMERCATO

Moratti: “A Cragnotti ho invidiato Gascoigne. Ero pazzo di lui…”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

MORATTI INTERVISTA – Ai microfoni di Radiosei, Massimo Moratti ha parlato del big match tra Inter e Lazio in programma per domenica. L’ex patron nerazzurro ha poi ripercorso i suoi trascorsi a capo della società e ha rivelato un’invidia segreta per Sergio Cragnotti. Le sue parole.

La passione per Gascoigne

“Inter-Lazio evoca giorni e gare importanti, tante sfide bellissime, anche se è inevitabile ripensare a quel 5 Maggio. A Cragnotti ho invidiato l’arrivo di Paul Gascoigne, ero pazzo di lui. Cragnotti portò giocatori di grande classe, costruì una squadra molto importante. La situazione societaria dell’Inter è dettata dall’economia cinese. Da parte mia c’è grande rispetto verso questa società, ma da parte nostra non c’è nessuna velleità di intervenire. Credo che questa squadra possa vincere lo Scudetto, il lavoro di Conte è finalizzato a questo”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI