lazionews-arbitri-massa-davide
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

TORINO LAZIO MOVIOLA – La Lazio è scesa in campo nella trasfera di Torino. Dopo la vittoria in casa contro la Fiorentina, i biancocelesti hanno affrontato i granata per la 28ª giornata di campionato. Anche questa volta i biancocelesti hanno vinto in rimonta. Un bel gol di Immobile e la botta da fuori di Parolo regalano 3 punti ai ragazzi di Inzaghi.

La moviola di Torino-Lazio

4′ RIGORE TORINO – Il Torino beneficia di un calcio di rigore concesso da Massa per fallo di mano di Ciro Immobile in area di rigore. L’attaccante partenopeo era diffidato e salterà la prossima partita contro il Milan. Giusta la decisione arbitrale, con Belotti che realizza la rete spiazzando Strakosha.

29′ AMMONIZIONE CAICEDO – Brutte notizie in casa Lazio. Ammonito anche Felipe Caicedo che commette un fallo nella metà campo del Torino. Massa non ci pensa due volte ammonisce l’attaccante che era diffidato. Anche lui salterà la prossima sfida.

45′ AMMONIZIONE ACERBI – Simone Verdi commette un fallo su Luis Alberto, procurandosi un cartellino giallo e regalando una potenziale occasione da gol. L’attaccante granata non era diffidato e non salterà la prossima sfida. Sulla punizione, battuta dallo stesso centrocampista spagnolo, mette a segno la rete dell’1-1 Francesco Acerbi, che però viene giustamente annullata per fuorigioco.

47′ GOL IMMOBILE – Due minuti dopo la ripresa del secondo tempo, Ciro Immobile ha approfittato di un grande passaggio filtrante di Luis Alberto e ha battuto Sirigu con un tiro sporco.

72′ GOL PAROLO – Primo gol in campionato per Marco Parolo, che regala il vantaggio ai biancocelesti. Dopo qualche minuto d’assedio, la gran botta da fuori del centrocampista della Lazio che ha beneficiato di una deviazione per spiazzare Sirigu.

74′ AMMONIZIONE LUKAKU – Il difensore belga interviene fallosamente su un giocatore del Torino. Si guadagna un giallo giusto. Non è diffidato e non salterà la prossima gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.