CALCIOMERCATO

Farris: “Napoli esame di maturità. Valuteremo chi ha recuperato dal Benevento”

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

NAPOLI LAZIO CONFERENZA FARRIS – Le tante notizie intorno alla creazione della Super League hanno distolto l’attenzione dai campionati nazionali. Nelle ultime ore, però, il progetto sembra essersi arenato dopo la rinuncia di 6 club fondatori. La Serie A dunque continuerà senza ulteriori scossoni. Giovedì sarà la volta di Napoli-Lazio, gara che si preannuncia all’ultimo sangue dati gli obiettivi comuni delle due squadre. In palio c’è un posto in Champions. I biancocelesti arrivano al match dopo l’ottovolante emotivo e la vittoria sul Benevento di domenica scorsa. Contro i partenopei Simone Inzaghi potrebbe schierare dall’inizio la coppia Immobile-Caicedo. La Scarpa D’Oro è tornata al gol dopo un lungo periodo di digiuno ed è pronto a violare la porta della squadra simbolo della sua regione. Per il Panterone, invece, sarebbe una grande prova di fiducia da parte del tecnico biancoceleste che, al netto dei fatti, ripagherebbe le ormai tante prestazioni decisive del centravanti ecuadoregno. La super sfida di giovedì è stata presentata dal vice di Inzaghi, Massimiliano Farris, in conferenza stampa.

Napoli-Lazio, la conferenza stampa di Farris

“La gara di domani contro il Napoli rappresenta per noi un importante esame di maturità per la classifica attuale, che ci vede nuovamente in alto dopo queste ultime cinque vittorie consecutive. Ci attende uno scontro diretto, sarà importante dare continuità agli ultimi risultati attraverso una grande prestazione, l’obiettivo è fare punti”.

Sul Napoli

“Non giudico io il cammino del Napoli, ci pensano i loro stessi numeri. La squadra azzurra ha vissuto un periodo di difficoltà ma nei uscita poi rafforzata nella posizione dell’allenatore, nella qualità dei propri elementi in rosa e nel gioco. L’avversario è certamente temibile, non a caso domenica sera l’abbiamo visto mettere seriamente in difficoltà l’Inter. Per fare punti dovremo essere disposti alla battaglia”.

Sulle condizioni della squadra

“Nell’allenamento di oggi valuteremo i piccoli acciacchi e la disponibilità dei ragazzi. La gestione delle energie in questo momento è secondaria: c’è questa partita domani, chi sta bene e ha recuperato dopo le fatiche con il Benevento sarà a disposizione, forse a gara in corso potremo effettuare delle valutazioni. Chi ha le energie dovrà dare tutto in campo per poi recuperare in vista del confronto con il Milan. Ora occorre focalizzarsi solo su una partita alla volta”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI