Nations League | Italia-Germania 1-1

Pubblicato 
sabato, 04/06/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: 2 minuti

NATIONS LEAGUE ITALIA GERMANIA- Torna in campo la Nazionale di Roberto Mancini, dopo la disfatta con l'Argentina. L'occasione è la prima partita del Gruppo A3 di Nations League, che comprende Italia, Germania, Inghilterra e Ungheria. Al Dall'Ara di Bologna è Italia-Germania, una partita mai banale.

Nations League, Italia-Germania 1-1

Primo tempo

Una Nazionale farcita di assenze ha iniziato la Nations League a Bologna. Allo stadio Dall'Ara l'avversario era la Germania, in una partita che entrambe le squadre sentono in modo particolare. Il CT Mancini vara una formazione in cui cambiano 10\11 rispetto al match di Wembley: la ricostruzione azzurra è iniziata, e si vede. L'avvio è compassato, la Germania gioca quasi con la formazione tipo e fa valere tecnica e affiatamento. I primi 20 minuti sono un monologo teutonico, con Gnabri e Goretzka tra i più pericolosi, anche se spesso con conclusioni imprecise o dalla distanza. Non si ricordano interventi difficili di Donnarumma. Con il passare dei minuti inizia a cambiare anche la partita e l'Italia prende coraggio: il possesso palla e il pallino del gioco restano in mano alla squadra di Flick, ma gli azzurri si fanno pericolosi con verticalizzazioni insidiose. Da registrare i movimenti tra centrocampo e attacco, con gli avanti troppe volte pescati in offside. L'occasione più ghiotta dei primi 45', dopo qualche tentativo fuori misura di Frattesi, è un tiro dalla distanza di Scamacca, che bacia il palo alla destra di Neuer. Un primo tempo divertente finisce 0-0.

Secondo tempo

La ripresa vede l'Italia molto più determinata: crescono i ritmi, scende il possesso palla tedesco, migliorano le triangolazioni veloci e, anche se la Germania dà l'impressione di controllare il possesso, l'Italia sembra poter colpire. Si dimostra partita vera: i contrasti sono duri e l'arbitro Jovanovic deve metterci del suo per sedare un accenno di rissa. La svolta sembra avvenire al 65': Mancini lancia nella mischia il debuttante Gnonto e, al 70', il diciottenne dello Zurigo lo ringrazia con un'accelerazione sulla destra e un assist perfetto a centro area per Pellegrini, che deve solo spingere in rete. Il Dall'Ara è in delirio, è 1-0. La Germania è nervosa e sembra in calo, l'Italia gioca bene ed è sulle ali dell'entusiasmo. Il vantaggio italiano, nonostante questo, dura solo 3 minuti: azione insistita sulla destra, batti e ribatti in area e, tra qualche protesta, tiro a botta sicura di Kimmich, che supera l'incolpevole Donnarumma. La partita non cala di ritmo, ma la squadre sembrano stanche e le occasioni non sono limpide. Il CT sfrutta l'occasione per i debutti di quelli che spera siano gli Azzurri del futuro. A Bologna Italia-Germania, partita vera e sentita, finisce 1-1. Le indicazioni, soprattutto sulla voglia e l'atteggiamento, sono più che positive, l'Italia deve ripartire da qui.

Nations League, il tabellino di Italia-Germania

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Biraghi (80' Dimarco); Frattesi (85' Ricci), Cristante, Tonali (80' Pobega); Politano (65' Gnonto), Scamacca (85' Cancellieri), Pellegrini
All. Mancini

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Henrichs (59' Hofmann), Sule, Rudiger, Kehrer; Kimmich, Goretzka (69' Gungogan); Gnabry (80' Raum), Muller (70' Havertz), Sané (59' Musiala); Werner
All. Flick

Marcatori: 70' Pellegrini (I), 73' Kimmich (G)

Arbitro: Jovanovic (Serbia)

NOTE - A disposizione: Italia: Cragno, Meret; Luiz Felipe, Mancini, Calabria; Barella; Raspadori.Germania: Trapp,; Baumann, Schlotterbeck, Klostermann, Tah; Brandt; Nmecha
Ammoniti: Pellegrini (I), Kehrer (G), Florenzi (I), Tonali (I), Bastoni (I), Havertz (G), Werner (G), Cancellieri (I)
Espulsi: //
Recupero: 0' nel primo tempo; 4' nel secondo tempo

LEGGI ANCHE: Lazio, tutte le news della giornata del 4 giugno

Di Martino Cardani

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram