Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

EVANI CONFERENZA STAMPA – Tutto pronto per l’amichevole di domani tra Italia ed Estonia. La squadra di Mancini, per l’occasione guidata da Evani data la positività al Covid del c.t., si trova in piena emergenza sanitaria. Molti calciatori della Serie A, infatti, sono fermi causa isolamento preventivo, per cui gli Azzurri scenderanno in campo rimaneggiati al Franchi di Firenze. Nella conferenza stampa, Alberigo Evani ha risposto alle domande dei giornalisti. Ecco le sue parole.

Emergenza

“E’ un ritiro complicato, ma lo spirito di gruppo dei ragazzi ci dà serenità. Mancini è come se fosse con noi, segue gli allenamenti e le riunioni in diretta. Sarà emozionante sedere sulla panchina azzurra. Ci aspettiamo di non deludere il ct e i tifosi, sarà importante fare risultato. L’Estonia sulla carta sembrerebbe non essere un avversario difficile, ma le partite vanno vinte sul campo e non sulla carta. Con Mancini ho un rapporto diverso rispetto a quello che avevo Ventura, abbiamo un rapporto che nasce da lontano. Mancini è un Ct che ascolta molto.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.