Niente Lazio per Paloschi (per ora), ma Inzaghi vuole una punta: il piano B di Tare

Pubblicato 
giovedì, 23/01/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
Lazionews-Lazio-Paloschi.jpg
Tempo di lettura: < 1 minuto

PALOSCHI LAZIO CALCIOMERCATO - Alberto Paloschi non sarà un giocatore della Lazio, a meno di clamorosi ripensamenti. L'attaccante della Spal, classe 1990, era stato fortemente accostato ai capitolini nei giorni scorsi. Prima punta duttile e già esperto del campionato, il giocatore è un pupillo di Simone Inzaghi, ma non della dirigenza, che nelle ultime ore ha (quasi) definitivamente chiuso le porte ad un suo acquisto.

Niente Lazio per Paloschi: le alternative

La Lazio non ha passato il turno in Coppa Italia, e i 4 attaccanti in rosa sono ritenuti sufficienti dalla società per completare la stagione. Inoltre, come riporta il Corriere dello Sport, la Spal avrebbe ceduto Paloschi solo a titolo definitivo, oppure in prestito con obbligo di riscatto. Formule non condivise dai capitolini, più propensi al prestito secco. Il bomber ex Chievo ha 30 anni, guadagna 1,4 milioni di Euro, e vorrebbe garanzie di giocare. Troppi vincoli, ed allora pista definitivamente raffreddata. Ma non è detto che la Lazio non possa ricorrere al piano B. Jallow è sempre in uscita dalla Salernitana, ha offerte dall'Egitto e dall'Hajduk Spalato. Ma potrebbe essere un colpo last minute. Stile Romulo.

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram