NOTIZIE LAZIO – “Dal punto di vista strettamente normativo, la decisione di contestare questi reati al mio cliente è abnorme, sbagliata, illegittima e gravemente lesiva dei suoi diritti“. Come riportato da ansa.it, così l’avvocato Amilcare Buceti commenta la contestazione dell’associazione a delinquere al capitano della Lazio Stefano Mauri, nell’inchiesta cremonese sul calcioscommesse. “Me l’aspettavo? Sì, perché la sensazione è che ci fosse, del tutto lecitamente, un pregiudizio nei confronti del mio cliente. Che però ha le spalle forti“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.