LA MOVIOLA – Pareggiano 1-1 Napoli e Lazio in un match tutto sommato tranquillo. Partita nel complesso buona quella di Damato. Nessun dubbio se non in un paio di occasioni, dove i giocatori azzurri hanno protestato per degli interventi in area biancoceleste, nei quali il fischietto pugliese sembra aver preso, però, le decisioni corrette. Rivediamo gli episodi nel dettaglio:

PRIMO TEMPO

18′ Reina rinvia lungo per Mertens che si invola verso l’area laziale. Radu interviene ottimamente da dietro toccando il pallone: l’attaccante del Napoli protesta ma Damato lascia giustamente correre.

27′ Parolo in scivolata da dietro su Hysaj: ammonizione giusta per il centrocampista della Lazio.

SECONDO TEMPO

51′ Calcio d’angolo per il Napoli, Radu marca l’avversario senza guardare il pallone: il regolamento non lo permette, gioco fermo e giallo per il rumeno.

61′ Timide proteste del Napoli per un tocco di mano di Parolo nell’area biancoceleste: il braccio era attaccato al corpo e Damato, correttamente, lascia giocare.

68′ Ancora proteste degli azzurri per un intervento in scivolata di Radu su Gabbiadini in area di rigore. L’intervento è al limite, ma dal replay il difensore della Lazio sembra toccare il pallone.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.