ESCLUSIVA LAZIONEWS.EU – Il ritiro della Lazio in Germania volge al termine. I biancocelesti infatti chiuderanno la seconda fase di preparazione oggi, quando alle ore 15.30 affronteranno Borussia Monchengladbach, nell’ultima amichevole prima dell’inizio del campionato.

In vista della sfida del ‘Borussia-Park’ , la redazione di Lazionews.eu ha contattato in esclusiva il direttore sportivo dei tedeschi: Max Eberl: “Seguo la Lazio costantemente, da quando l’abbiamo incontrata nel 2013. Ha un ottimo potenziale e mi ha sorpreso quest’anno vederla all’ottavo posto, non è la dimensione dei biancocelesti: devono arrivare annualmente in Europa, meglio in Champions. Non mi aspettavo che perdesse Klose e Candreva, i suoi due giocatori migliori. Ora deve fare acquisti che garantiscano gol e che siano in grado di non far abbassare il tasso tecnico della squadra”.

Considerato uno dei migliori in circolazione del suo ruolo, il dirigente del Gladbach è stato a lungo corteggiato dal Bayern Monaco in estate. Secondo lui la Lazio ha fatto un affare con Leitner: “E’ un ottimo acquisto, specie per 2 milioni di euro. Alza il livello tecnico della squadra. Nel 4-2-3-1 può giocare sia come regista basso e sia come trequartista, il suo ruolo ideale. Tecnicamente è molto forte, legge bene il gioco e ha un ottimo passaggio: è il classico numero 10″.

Infine conclude l’intervista con un pensiero su Klose: “E’ un peccato che la storia con la Lazio sia finita senza il giusto riconoscimento. Con giocatori così importanti bisogna lasciarsi bene, è importante anche per l’immagine del club. Mi auguro però che ci sia un riavvicinamento”.

Elmar Bergonzini

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.