MILAN LAZIO GIORGETTI – Lo sfottò di Bakayoko e Kessié non è passato di certo inosservato al termine di Milan-Lazio, suscitando le reazioni non solo nel mondo del calcio, ma anche in quello della politica. Giancarlo Giorgetti, sottosegretario con delega allo Sport ed esponente della Lega ha infatti amaramente commentato il gesto, come dichiarato a ‘La Gazzetta dello Sport’.

LA CONDANNA – “Lo sport è sana competizione, è correttezza e lealtà. Mostrare la maglia di un altro giocatore per sbeffeggiarlo è prima di tutto un gesto stupido, inqualificabile, indegno dei valori dello sport e anche della maglia che indossano. Mi auguro che vengano presi i giusti provvedimenti per stigmatizzare quello che è accaduto”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.