NOTIZIE LAZIO – Dopo due anni di dualismo la Lazio ha deciso: la maglia di titolare resta sulle spalle di Marchetti con Berisha mandato a Bergamo a giocare. Una scelta che Marco Storari, esperto portiere del Cagliari, ha commentato ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “La Lazio? Si giocherà le sue carte per arrivare in Europa, ha puntato su Marchetti in porta e Immobile in attacco, garantendosi il presente programmando il futuro con Berisha che rientrerà dal prestito all’Atalanta. Federico in porta era e resta una certezza, mentre con Ciro ho giocato nella Juventus, è un attaccante sempre pericoloso che per un estremo difensore come il sottoscritto è sempre difficile studiare e prevedere. Il campionato? Lo rivince la ‘mia’ Juve, la Roma ha grandi individualità, Strootman su tutti, ma il gap con i bianconeri è ancora troppo ampio…”.

Proprio sull’ultimo incrocio coi giallorossi è dedicata la chiusura: “Dopo la sconfitta alla prima giornata a Marassi contro il Genoa, contro la Roma al Sant’Elia non potevamo sbagliare. La mia esultanza dopo il pareggio rimonta ottenuto contro i giallorossi è figlia della voglia di non perdere davanti ai nostri tifosi. Il Cagliari, dopo un grande mercato svolto dalla società, si salverà, grazie anche all’esperienza ed alla qualità del gruppo”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.