INTERVISTE POSTGARA – La sua punizione a pochi secondi dalla fine ha regalato un punto preziosissimo alla Samp, condannando la Lazio ad una crisi di risultati che non conosce fine. Al termine della gara Ervin Zukanovic prende la parola per commentare la sfida dell’Olimpico:

ZUKANOVIC A MEDIASET PREMIUM

Gol importantissimo…
“Sono contento, non meritavamo di perdere, abbiamo dimostrato carattere e voglia, con questo spirito possiamo andare avanti. Oggi siamo stati compatti, abbiamo parlato tanto e possiamo fare grandi cose. Lazio? E’ sempre una grande squadra con grandi giocatori, ma non penso agli avversari, quando giochiamo concentrati in 11 possiamo fare qualcosa, l’abbiamo dimostrato non perdendo”.

ZUKANOVIC A SKY SPORT

Può essere la partita della svolta?

“Sì, pareggio molto importante. Oggi abbiamo dimostrato di essere una squadra di grande spirito. Ho segnato con una punizione fortunosa, ma non meritavamo di perdere. Abbiamo grandi giocatori, con grandi esperienza, ma se non mettiamo sempre questa voglia, questo spirito, perdiamo sempre”.

Ti trovi meglio terzino o centrale?

“L’anno scorso ho giocato terzino, quest’anno sto giocando più centrale: per me è indifferente”. 

Pentito di non aver scelto l’Inter?

“Storia passata: sono passati sei mesi ormai. Sono venuto qui con molte ambizioni: la Samp merita di competere sempre per le zone alte della classifica”.

Hai perso Matri sul gol?

“Ha saltato prima di me: ho perso equilibrio, ma ha trovato un grande salto e piazzato bene la palla nell’angolino. Complimenti a Matri”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.