MILAN LAZIO NUMERI E CURIOSITÀ – Con la Juve già padrona dell’ottavo Scudetto consecutivo, è la lotta Champions a tenere banco a sette giornate dalla fine della stagione. Cinque al momento la squadre che si contendono il quarto posto, con Milan e Lazio in pole: sabato, le due compagini, si sfideranno a San Siro in una gara che potrebbe dirla lunga sulla qualificazione europea.

MILAN, IMBATTUTA DAL 1989 – Se è vero che la squadra di Gattuso ha racimolato solo un punto nelle ultime quattro partite di campionato, i precedenti per la squadra di mister Inzaghi contro i rossoneri sono drammatici. In Seria A il club di Milano è imbattuto contro i capitolini dal 1989: su 28 partite, 17 le vittorie, 11 i pareggi. I rossoneri inoltre potranno contare sul fortino San Siro, che sembra portare davvero fortuna: nell’attuale campionato, in casa, nessuna squadra del campionato ha guadagnato più punti del Milan da una situazione di svantaggio.

PIATEK, DUE GOL PER LA STORIA – Il pericolo numero uno porta il nome di Krzysztof Piątek, attaccante acquistato dal Genoa e chiamato a sostituire un Gonzalo Higuain sottotono. Al momento, il polacco ha collezionato otto gol in maglia rossonera: qualora dovesse andare in rete per due volte anche contro la Lazio, il classe ’95 diventerebbe il primo giocatore nella storia della Serie A in doppia cifra, con due maglie diverse, nella stessa stagione. Inzaghi, in tre anni di Lazio, ha abituato a sfatare i tabù: chissà che anche a San Siro non possa mettere fine ad un dominio (rossonero) che dura da troppi anni.

Alessandra Marcelli


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.