Orsini: “Mi aspetto il rinnovo di Cataldi. Luiz Felipe? In alcune cose ricorda Wilson”

Pubblicato 
mercoledì, 15/04/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-cluj-correa-cataldi
Tempo di lettura: 2 minuti

ORSINI LAZIO - Mentre il mondo è costretto a combattere l’emergenza per il Coronavirus, in Serie A si discute su una possibile ripresa del campionato. Il giornalista sportivo Stefano Orsini si è espresso così ai microfoni del canale ufficiale della Lazio.

Le parole di Stefano Orsini

"Quando si avranno certezze su come affrontare il coronavirus, ci si potrà organizzare. Ogni idea è buona, anche sistemare tutto in due anni facendo giocare le squadre nell'anno solare, visto che il mondiale 2022 si disputerà a dicembre. Però penseremo al calcio solo una volta che avremo risolto il problema alla base".

Il ricordo di Franco Lauro

“Era un professionista assoluto, un signore del giornalismo. Voce del basket, della Domenica Sportiva, di 90° minuto. Una competenza unica, che mostrava sempre con grande eleganza”.

Cataldi

"Si è guadagnato sul campo il suo ruolo da vice-Leiva. Fino all'anno scorso, quando usciva il brasiliano entrava Parolo. Ora c'è anche la prospettiva dei 5 cambi, quindi potrebbe giocare di più. Mi aspetto il rinnovo: speriamo che abbia già firmato, e che la cosa venga ufficializzata di qui a poco. È anche un grande specialista sui calci piazzati, il migliore in rosa".

Luiz Felipe

"Mi aspetto che anche Luiz Felipe rinnovi il contratto conquistando la maglia da titolare qui a Roma. L'interesse del Barcellona lo avrà reso felicissimo, ma ha fatto grande esperienza qui e confido che possa rimanere. Se assomiglia a Wilson? Per alcune cose sì, ma Pino era più elegante e meno irruento".

Difesa

"Acerbi adesso è il titolare della nazionale, su di lui non c'erano dubbi. Radu è una certezza, ad Auronzo aveva la voglia di un ragazzino. Il terzo centrale è sempre stato un po' un'incognita, Inzaghi ha fatto ruotare spesso gli uomini, però non mi aspettavo che questa diventasse la miglior difesa del campionato. Da qui alla fine, visto che giocheremo 12 partite ravvicinate, saranno tutti fondamentali.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram