CALCIOMERCATO

Parolo ricorda il poker al Pescara: “Conservo tutto di quella partita”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

PAROLO LAZIO – PescaraLazio 2-6. Questo è il risultato con il quale i biancocelesti il 5 maggio 2017 ottengono la vittoria nella 23^ giornata di Serie A. Quattro di quei gol li mise a segno Marco Parolo. L’ex Parma è diventato così il calciatore più anziano ad aver segnato così tanto in una singola gara nella massima serie. Sui canali ufficiali del club, il centrocampista ha raccontato di quell’incredibile giornata.

Lazio, intervista Parolo: i ricordi di quella partita

“Fu una partita molto fortunata (ride, ndr) perché mi capitava sempre la palla lì, pronta per essere buttata dentro. Prima della partita Peruzzi mi aveva pronosticato un gol, visto che era da un po’ che ci stavo andando vicino, farne quattro fu veramente una grande emozione. Il fatto poi di essere l’unico centrocampista ad esserci riuscito nel campionato italiano è per me un orgoglio ed un record personale che mi tengo stretto. Quando ho pensato che sarebbe diventata una giornata leggendaria? Dopo la doppietta nel primo tempo, pensai che nella ripresa sarebbe potuta arrivare una tripletta. Invece ci fu un poker. Portare a casa maglia e pallone è sempre stato bello, farlo dopo quattro gol lo è stato ancora di più. Conservo ancora la palla. A casa ho tutto di quella partita: pallone, maglia, pantaloncini e calzettoni”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI