LOTITO Claudio 375653235

NOTIZIE SS LAZIO – Pedullà contro Lotito. Il noto esperto di mercato, nel suo editoriale su tuttomercatoweb, attacca il presidente della Lazio per la gestione della trattativa Yilmaz. “Il presidente della Lazio è recidivo, vuole fare in dieci minuti quello che solitamente si fa in un mese e mezzo. Poi non ci riesce, perché dovrebbe riuscirci?, e dà la colpa a chiunque. Yilmaz è l’ennesimo passaggio a vuoto di un presidente che predica moralità, correttezza e organizzazione. E poi lancia pesci in faccia ai tifosi, distribuendo le colpe tra l’agente di Yilmaz, Walter Sabatini (che avrebbe bloccato Quagliarella) e chissà chi. Lotito è lo stesso presidente che spedì il suo segretario Calveri all’ultimo secondo, magari gli avrebbe fatto fare l’autostop, per depositare il contratto di Candreva. E’ lo stesso che tre-quattro giorni prima, nel bel mezzo della trattativa Yilmaz con il ds del Galatasaray a Roma, faceva il fenomeno negando qualsiasi cosa e dicendo che non esistevano i margini. Per poi ammettere tutto quattro giorni dopo: semplicemente perché prima era sicuro di prenderlo e negava, mentre poi – al naufragio della trattativa – doveva spiegare tutto per filo e per segno”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.