ASTORI PERUGIA – Francesco Bircolotti, speaker del Perugia, è stato licenziato dal suo presidente per aver pronunciato in maniera errata il cognome di Astori. Dopo la tragica scomparsa del calciatore viola infatti, su tutti i campi di calcio si è osservato un minuto di silenzio in memoria del difensore della Fiorentina e ciò è avvenuto anche nella città umbra in occasione di Perugia-Brescia del 6 Marzo. Lo voce del club umbro si è reso però protagonista di una grave errore, sbagliando, più volte, il nome del calciatore scomparso prematuramente chiamandolo “Astolfi“. Questo abbaglio è costato allo speaker il licenziamento.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.