RASSEGNA STAMPA LAZIO – “Non ho rimpianti, alla Lazio ho ricevuto tanto affetto“. Gabriele Podavini apre il libro dei ricordi e li racconta sulle colonne del Corriere dello Sport (S.Chioffi): “Chinaglia era speciale, soffriva dopo le sconfitte, era innamorato dei colori biancocelesti. Non mi fede andare al Napoli di Maradona, mi disse: ‘Poda, sei incedibile’“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.