Progetto "Calcio-educazione-Cultura", Lotito: "Lo sport aiuta a tramandare valori" (FOTO/VIDEO)

Pubblicato 
giovedì, 10/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO EDUCAZIONE CULTURA - Oggi, presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del nuovo progetto di formazione "Calcio-educazione-Cultura", nato dalla collaborazione tra la Lazio e l'Università Telematica internazionale UNINETTUNO con il contributo di IGEA Banca. Tra i presenti anche il patron capitolino Lotito ed il responsabile della Comunicazione Arturo Diaconale.

Le parole di Lotito

"La vostra presenza qui significa che ciò di cui stiamo parlando è un tema che sta a cuore a molte persone: questo progetto trova riscontro nella società civile. Mens sana in corpore sano: ho sempre detto ai miei collaboratori che dobbiamo allenare la mente, oltre che il fisico. Una persona che è in grado di far acquisire delle nozioni come patrimonio personale, solitamente è in grado di auto gestirsi meglio e di utilizzare meglio quel concetto di razionalità che dovrebbe sovrastare o sovrintendere le nostre azioni. La razionalità nasce da un insieme di norme etiche e morali e dalla conoscenza dei propri limiti e dei propri mezzi. L’aspetto più importante è dare risposte concrete, non bastano i proclami: per farlo, occorre fornire punti di riferimento certi ai giovani. Oggi non vengono più tramandati i veri valori, l’unica via resta sempre più lo sport, ed in particolare il calcio, perché ogni neonato dialoga facilmente con la palla. I beniamini vengono seguiti da tutti nei comportamenti, per questo l’atleta deve seguire le regole, raggiungere gli obiettivi con il merito e rispettare i principi valoriali. La Lazio, semplicemente, applica questi schemi: attua una serie di iniziative per far sì che tutti possano raggiungere i propri obiettivi. Con i nuovi strumenti, ogni atleta può prepararsi in modo interattivo, in questo senso la rete è enormemente di aiuto: ogni atleta può studiare molto più facilmente che in passato. Spero che la Lazio possa dare un contributo fattuale, aprendo un percorso da allargare agli altri club e ad ogni altro sport. In precedenza, gli ambiti sportivi e scolastici erano separati ed invece la mente e la cultura aiutano anche nell’ambito sportivo, dando forza e libertà di decisione agli atleti”.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram