QUI FORMELLO – E’ l’ultima occasione. Pioli e i suoi vincendo il derby possono dare un senso alla stagione, che rimarrà comunque molto deludente. Dopo la gara di domenica contro la Roma, in casa Lazio si cominceranno a tirare le somme. Non si può sbagliare. Serve orgoglio, come ha ribadito sempre il tecnico emiliano in questi mesi ed è quello che chiederà ai suoi uomini prima di scendere sull’erba dell’Olimpico.

Pioli è in ansia, spera in una risposta positiva da parte della coppia di serbi: Basta e Milinkovic-Savic. Entrambi, reduci da un problema al polpaccio, hanno svolto, come ieri, un lavoro differenziato. Il terzino difficilmente sarà impiegato dal 1′, mentre le chance di vedere titolare il centrocampista sono buone. Oltre a loro, sotto al sole di Formello, si è rivisto anche Klose, ieri presente all’Allianz arena per assistere alla partita tra Germania e Italia. Il panzer, insieme a Bisevac, ha svolto una seduta diversa dalla squadra, non partecipando neanche alla partitella finale. Sono rientrati alla base alcuni nazionali, come Hoedt, Parolo e F.Anderson, impegnati fino a ieri con le rispettive rappresentative. Biglia,invece, sarà nel centro sportivo romano da domani. Finalmente, quindi, il tecnico biancoceleste ha potuto contare su un numero nutrito di giocatori, cominciando a preparare nel dettaglio la gara di domenica, anche se non arrivano particolari indicazioni tattiche.

PROBABILE FORMAZIONE – Visto il difficile recupero di Basta, davanti a Marchetti agiranno Patric, Bisevac, ristabilito, Hoedt e Braafheid, alla sua prima apparizione nel derby. A centrocampo Biglia e Parolo sono sicuri del posto, mentre Onazi è pronto nel caso in cui Milinkovic-Savic non ce la dovesse fare: se recupererà allora sarà lui a partire dal 1′. Davanti si scaldano Candreva e Klose, con Keita favorito su F.Anderson per il ruolo di esterno sinistro. Questo dubbio, però, verrà sciolto soltanto pochi istanti prima del calcio d’inizio.

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Patric (Basta), Bisevac, Hoedt, Braafheid; Milinkovic-Savic (Onazi), Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Keita (F.Anderson)  All.: Pioli

Riccardo Caponetti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.