lazionews-crotone-lazio-correa
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

QUI FORMELLO – Dopo la seduta di scarico di ieri, la Lazio ha svolto la rifinitura in vista del big match contro il Milan. Sul terreno di gioco, come anticipato da Simone Inzaghi in conferenza, non sono stati presenti gli infortunati: Acerbi, Parolo, Fares, Lulic e Leiva. Durante le prove, il mister ha deciso di mischiare le carte e non provare l’undici definitivo, ma contro i rossoneri, al posto di Luiz Felipe, potrebbe partire dal primo minuto Patric insieme a Hoedt e Radu. Nonostante il rumeno vada verso la quarta partita consecutiva, l’allenatore sembrerebbe voler tutelare il brasiliano, che viene da un problema alla caviglia non del tutto smaltito. La decisione finale verrà comunque presa nella giornata di domani. Confermato in porta Pepe Reina e il centrocampo di domenica formato da Lazzari, Milinkovic, Escalante, Luis Alberto e Marusic, che tanto bene ha fatto contro il Napoli. In attacco sono arrivate buone notizie da Correa. Inzaghi in conferenza ha detto che lo avrebbe valutato nell’allenamento di oggi ed il Tucu ha risposto svolgendo tutta la seduta. La coppia offensiva dovrebbe in ogni caso essere composta da Ciro Immobile e Caicedo, con l’argentino pronto a subentrare.

La probabile formazione della Lazio

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.