LAZIONEWS-LAZIO-DJAVAN-ANDERSON
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

QUI FORMELLO – La Lazio si è ritrovata questa mattina a Formello per svolgere la seduta di rifinitura prima della partenza per Udine. Mercoledì 15 luglio, alle 21:45, ci sarà il fischio d’inizio del match della Dacia Arena contro l’undici di Luca Gotti. Squadra fisica e veloce. Mister Simone Inzaghi dovrà fare i conti ancora con l’infermeria. Ai lungodegenti Lulic, Marusic e Correa bisogna aggiungere i forfait di Leiva e Vavro. Il brasiliano non si è allenato negli ultimi due giorni, il difensore ha saltato la rifinitura, uscendo così dalle opzioni di scelta.

Le possibili scelte per Udinese Lazio

Giocatori contati in ogni reparto e scelte quindi quasi obbligate. L’unica certezza è il modulo: 3-5-2. Strakosha in porta. In difesa confermati Acerbi e Radu, mentre sul centrodestra si candida a tornare dal primo minuto Luiz Felipe. Il brasiliano è in vantaggio su Bastos. A centrocampo Parolo in regia (sesta partita consecutiva da titolare), con Cataldi pronto a subentrare a gara in corso. Milinkovic e Luis Alberto le mezzali, con il serbo che già sabato scorso aveva giocato con un fastidio al polpaccio. Possibili cambi sugli esterni: Jony viaggia verso una maglia da titolare, mentre sulla destra è vivo il ballottaggio Lazzari-Djavan Anderson. L’olandese ha svolto l’intera seduta con la formazione di riferimento. L’ex Spal, complice l’assenza costante di Marusic, finora non ha mai rifiatato. In avanti si prosegue con Immobile e Caicedo, con Adekanye unica arma dalla panchina.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.