LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

QUI FORMELLO – Alle 18 la Lazio si è ritrovata a Formello per continuare la preparazione tecnica in vista della ripresa della Serie A. Simone Inzaghi, purtroppo, ha dovuto rinunciare a Luiz Felipe out 3 settimane, Lulic e Vavro. Buone notizie invece da Cataldi e Adekanye, rientrati entrambi in gruppo. Allenamento differenziato per Milinkovic-Savic alle prese con un fastidio muscolare all’inguine e Marusic, mentre Luis Alberto ha smaltito il dolore alla caviglia e ha svolto regolarmente esercizi e partitella con i compagni. La rivelazione del pomeriggio è stato Lucas Leiva. Il brasiliano, al rientro dall’infortunio, sembra essere uno dei calciatori più in forma della rosa biancoceleste come confermato anche dalla prestazione contro il Frosinone.

L’allenamento

La seduta si è aperta con del lavoro atletico per potenziare forza ed esplosività. Inzaghi ha impegnato i suoi in un world map a diverse stazioni, prima di spostare la squadra sul campo centrale di Formello per un allenamento incentrato sul possesso palla. Al termine della fase tattica, la squadra è stata divisa in due gruppi che hanno effettuato una serie di ripetute. Gli stessi due gruppi, poi, hanno preso parte alla partitella finale con le frazioni di gioco da 8 minuti l’una. I segnali più incoraggianti sono arrivati da Lucas Leiva che ha mostrato la solita grinta, oltre che tempi di gioco perfetti. In grande spolvero anche Luis Alberto. Lo spagnolo, reduce dal fastidio alla caviglia che lo ha tenuto ai box contro il Frosinone, è tornato ad allenarsi e ha guidato la sua squadra alla vittoria siglando l’unico gol del match.

Giorgio Veloccia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.