QUI FORMELLO – Riscaldamento con il pallone e gruppo diviso in due. Simone Inzaghi dirige il terzultimo allenamento della stagione. In casa Lazio c’è un clima di festa dopo la vittoria della Coppa Italia. Domani pomeriggio ci sarà l’allenamento a porte aperte nel centro sportivo di Formello: prevista un’amichevole contro i dilettanti del Rocca di Papa. Il tecnico però cerca di tenere alta la concentrazione in vista di Torino, la trasferta con i granata vale poco per la classifica. La Lazio ha già in tasca il pass per la prossima Europa League senza dover passare per i preliminari, mentre la squadra di Mazzarri anche in caso di vittoria non riuscirà ad ottenere la sesta posizione. Aggregati alla seduta tanti Primavera come Alia, Armini, Abukar e Capanni.

CONTRO IL TORINO – Anche domenica la squadra giocherà con il 3-5-2. Previsto un ampio turnover con Proto e Guerrieri che si contenderanno una maglia da titolare. Strakosha oggi è rimasto ancora a riposo. Wallace, Patric, Cataldi e Badelj sperano in una chance dal primo minuto. Non ci sarà Correa che è squalificato. Da valutare Caicedo e Luis Alberto, che già con il Bologna non era stato convocato. Out anche Pedro Neto, impegnato con il Portogallo Under 20.

Michela Santoboni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.