Stefan Radu: biografia, carriera e famiglia

Pubblicato 
lunedì, 22/08/2022
Di
Andrea Castellano
lazionews-radu-stefan-lazio
Tempo di lettura: 2 minuti

RADU - Stefan Radu e la Lazio, un amore infinito che continua ormai da più di 10 stagioni. Il romeno, arrivato a Roma nel 2008, ha dedicato la sua vita e la sua carriera ai colori biancocelesti. Con il tempo, è diventato parte della tifoseria capitolina e della storia della prima squadra della Capitale. Andiamo perciò a conoscere il calciatore con più presenze nella storia della Lazio.

Chi è Stefan Radu? La biografia del calciatore della Lazio

Stefan Radu nasce a Bucarest, in Romania, il 22 ottobre 1986. Comincia a giocare a calcio nelle giovanili della Dinamo Bucarest, con cui arriva anche all'esordio nel 2004. Dopo 4 stagioni in maglia biancorossa, nel 2008, viene acquistato dalla Lazio per 5,5 milioni di euro. Da quel momento, giura eterna fedeltà ai colori biancocelesti, che continua a vestire da oltre 10 anni.

"Al 99% penso che smetterò di giocare, è ancora presto. Voglio ringraziare il Presidente e il ds che mi hanno dato la possibilità di chiudere la carriera qui. Al momento è questa la decisione. Speriamo di conquistare qualcosa di importante quest’anno, la decisione è stata presa. Voglio svuotare il serbatoio e conquistare qualcosa prima di finire la carriera".

Le parole di Stefan Radu ai microfoni ufficiali della Lazio nel luglio 2022 ad Auronzo di Cadore

La carriera di Radu Stefan: numeri e statistiche

StagioneSquadraPresenzeGol fattiAssistAmmonizioniEspulsioni
2004-2008DINAMO BUCAREST7720120
2008-LAZIO4248211023

Radu Lazio: è destro o mancino?

Stefan Radu della Lazio è mancino. Infatti, il numero 26 biancoceleste ha il sinistro come piede forte, anche se comunque ha una buona tecnica anche con il destro.

LEGGI ANCHE: FOCUS | Roma - Lazio: tutti i 21 derby giocati da Stefan Radu

Il valore di mercato di Stefan Radu Lazio

L'attuale valore di mercato di Stefan Radu è di 600 mila euro*. Il picco più alto mai raggiunto dal difensore romeno è di 10 milioni nel giugno del 2013, poco dopo la vittoria della Coppa Italia il 26 maggio di quello stesso anno.

*dati transfermarkt.it

Le caratteristiche tecniche di Stefan Radu

Stefan Radu si è sempre mosso bene su tutta la linea difensiva. Il romeno infatti risulta essere un calciatore molto duttile, capace di giocare da terzino e da centrale in una difesa a 4, e da braccetto esterno in un assetto a 3. L'ex Dinamo Bucarest si è sempre contraddistinto per la sua grande capacità di marcatura, unita inoltre ad una grande personalità palla al piede.

Nonostante la sua altezza non fortemente elevata, ha un ottimo tempismo nel colpo di testa, sia in fase offensiva che soprattutto in fase difensiva. In più, è molto pericoloso da fuori area avversaria: possiede un gran tiro dalla distanza che spesso ha fatto paura ai portieri della Serie A.

La famiglia di Radu Stefan: la moglie e i figli

Stefan Radu è felicemente sposato dal 2012 con la connazionale Alexandra. I due, inoltre, hanno avuto due figli gemelli nel 2013: Edoardo Costantin e Alessia Maria.

Andrea Castellano

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram