IL CORRIERE DELLO SPORT – Sul campionato soffia il vento del CentroSud. In pericolo il dominio di Juve, Milan e Inter…

(getty images)

 

RASSEGNA STAMPA – (A. Maglie) – Il campionato è ai primi vagiti ma a questo punto il quadro delle avversarie più dirette e accreditate raccoglie tre protagonisti: il Napoli, la Lazio e la Roma. Ed è sulle spalle di queste tre che ricade il compito di ‘muovere’ una dinamica che appare bloccata intorno a tre squadre. Un ruolo che nessuno degli interessati rifiuta perché questo potrebbe essere un campionato strano, ricco di variabili. Le prime due giornate hanno consentito di lanciare il guanto di sfida. Certo è che MazzarriPetkovic e Zeman non hanno alcuna intenzione di essere semplici damigelle d’onore. Dal 2001 il campionato conosce solo tre Padroni che si sono divisi dieci titoli. Cinque scudetti li ha conquistati l’Inter, tre la Juventus e due il Milan. Insomma, le tre Grandi tradizionali hanno monopolizzato il campionato. Non era mai avvenuto che le tre squadre si dividessero il tricolore per un periodo così lungo impedendo l’inserimento di ‘quarti incomodi’. Questo campionato sembra essere quello dell’Anno Zero. La Juventus quest’anno dovrà cimentarsi con l’Europa e la Champions richiede notevoli energie. L’Inter è stata profondamente rinnovata e dovrà fare i conti con inevitabili problemi di assemblaggio. Il Milan è figlio di un mercato che solo negli ultimi giorni ha un po’ corretto i problemi sorti con le partenze o l’uscita di scena di grandi campioni. E’ di qui che nasce la sfida centro-meridionale al Triangolo del Nord.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.