ACERBI DE VRIJ – “De Vrij è andato via, ora ci sono io. A me interessa il mio rendimento e che la Lazio faccia bene”. Queste le parole di Francesco Acerbi, il giorno della sua presentazione in biancoceleste, a dimostrazione di come l’ombra dell’olandese sia pesante da cancellare. Come riporta la Gazzetta dello Sport, però il difensore della nazionale italiana con la determinazione è riuscito a prendersi la Lazio.Nemmeno un minuto out tra le nove giornate di A e le tre di Europa League, aumentando il conto complessivo a ben 134 partite consecutive.

IL RITORNO DI DE VRIJ – Questa sera il passato incrocerà il presente. Per l’orange non si prospetta un accoglienza calorosa all’olimpico, i veleni dell’addio non sono stati ancora assorbiti, anche in virtù della sfida del maggio scorso che ha regalato all’Inter l’accesso in Champions League e che ha visto. Con Acerbi però è ripartito un percorso, anche verso l’europa che conta, senza paragoni.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.